Tintoria

Tintoria

Tintoria è una parola, semplice a pronunciarla
Tintoria, è una parola semplice a pronunciarla, ma dietro la parola si cela una realtà molto complessa, procedure e trattamenti che devono essere molto precisi e accorti per andare a raggiungere l’obiettivo auspicato.

Per i bagni di tintura
Soprattutto con coloranti naturali, devono essere usati contenitori di acciaio inossidabile.

La qualità dell’acqua
E’ molto importante, bisogna evitare l’acqua dura, quindi molto calcarea, questo in particolare in presenza di capi con fibre cellulosiche.

La pesa del capo o tessuto
Prima di iniziare la procedura è importante pesare il capo da asciutto, per andare a determinare il peso dei mordenti e la quantità di colorante.

Il risciacquo, molto importante
Il risciacquo, deve essere effettuato con sapone neutro, a volte deve essere aggiunto del carbonato di sodio nel giusto dosaggio.

Processi robotizzati
Ci avvaliamo di processi di lavorazione robotizzati, i nostri impianti di lavorazione sono pensati sia per le esigenza più semplici fino ad arrivare a migliaia di kili.

Il controllo qualità
Il controllo qualità è essenziale, parte dall’avvio della lavorazione, interviene a controllare durante e  alla fine per accertarsi che si sia giunti al risultato voluto

E tante altre specifiche, ecco perché per questo procedura è importante rivolgersi ai professionisti del settore.

Seguici sui Social Networks
Ritiro e consegna a domicilio
sia per aziende che per privati

Iperlavanderia-x3 s.n.c.

Di Marinelli Fabio & C.
Via Venezia, 43-49-51 – 59100 – Prato (PO)
Tel. 0574.1827286
e-mail: info@iperlavanderia.it
© 2017 Iperlavanderia - P.Iva. 01899210973 - Sito realizzato da Gemini World Aps